Finora ci avete visitato in 182536.

Imarc Serie C

Under 18 / Prima Divisione

Under 16 / Prima Divisione

Under 14

Under 13

Under 12

Minivolley S3

Over

Links

Napoleone Gobbo immagina la ripresa dei campionati

30/04/2020

Gli scenari futuri nelle opinioni del tecnico gialloblu.

Approfittiamo dello stop dei campionati per scambiare quattro chiacchiere con Napoleone Gobbo, allenatore di elevata caratura ed attuale guida delle Under 16 e 18.
La prima domanda che poniamo al coach riguarda lo slittamento delle annate per i campionati giovanili della prossima stagione: "Ritengo questa decisione responsabile - commenta il coach - dal momento che tiene conto che i 14 anni piuttosto che i 16 e i 18, a differenza dei campionati di categoria, non tornano più. Così si dà modo alle ragazze, come tutte quelle che le hanno precedute, di poter disputare per due anni il campionato".
Nonostante la lunga carriera e le mille esperienze vissute, anche Gobbo deve però fare un passo indietro rispetto agli scenari futuri: "La prossima stagione sarà gioco forza una realtà nuova per tutti, vivremo situazioni molto particolari sotto tanti punti di vista, in primis avremo una situazione di palestra nella quale sarà probabilmente necessario far fronte a precauzioni sanitarie come distanziamenti, mascherine e non, porte chiuse...".
In secondo luogo l'allenatore divide l'aspetto tecnico da quello psicologico, e proprio verso quest'ultimo desidera porre particolare attenzione: "Noi tecnici ci troveremo in palestra con atlete molto diverse da come le avevano lasciate, atlete più mature, alcune delle quali avranno avuto in famiglia situazioni gravi di ricoveri o, persino, lutti. Per questi motivi il modo di comunicare e di relazionarci dovrà necessariamente tenerne conto". 
Per quanto riguarda l’aspetto tecnico e fisico, invece, "ci saranno sicuramente delle difficoltà maggiori, addirittura potremmo rischiare di avere meno atlete della stagione precedente perché alcune potrebbero essersi abituate al divano di casa. Inoltre società che erano abituate ad avere giocatrici disposte a fare spostamenti più lunghi potrebbero perderle a causa di ordinanze o timori personali e familiari. Se così fosse avremmo un riequilibrio nei campionati".
Solo nubi all'orizzonte? No, "perché sarà talmente tanta la voglia di riappropriarsi della libertà di tornare in campo e di ritrovarsi con le compagne che il superamento delle difficoltà diventerà più facile. Certo, ci sarà tanto da lavorare per rendere sicure le palestre e vincere anche le reticenze delle famiglie più preoccupate in merito al rischio di un potenziale contagio". 
Per concludere Gobbo rivolge un consiglio agli altri allenatori: "Avendo 51 anni di pallavolo alle spalle, credo di potermi permettere molto umilmente di suggerire di studiare la psicologia e la comunicazione, in particolare rispetto alle fasce di età con cui avranno a che fare. Chi saprà farlo avrà sicuramente una marcia in più".

Ufficio Stampa
Asd Pallavolo Rossano

Facebook

Sponsor

Altri sponsor

Previsioni Meteo

A.S.D. Pallavolo Rossano - Viale dello Sport - 36028 - Rossano Veneto (VI) - Email asdpallavolorossano@gmail.com
L.124/17 - Codice FIPAV 060290210

Sito generato con sistema PowerSport